“Ho visitato più di 68 paesi e ho conosciuto luoghi incredibili, ma se dovessi sceglierne uno come mio preferito non viaggerei più. Lo stesso è con la fotografia: utilizzo la fotografia come uno strumento. Per me la fotografia è una forma di pensiero. Pensare è ciò che mi interessa di più, questo è il motivo per cui non ho delle foto preferite; utilizzo la foto per raccontare una storia al pubblico e scatto foto per scoprire me stesso, per capire chi sono.”

Tomasz Tomaszewski